Home » Guide sul rischio chimico » Detersivi e rischio chimico, le regole della prevenzione

I prodotti per la pulizia e l’igiene possono rappresentare una fonte di rischio chimico per la salute.

Detergenti liquidi, spray, gel, polveri… le tipologie di prodotti per la pulizia in commercio sono davvero molte così come le diverse formulazioni e profumazioni proposte, in realtà alla base dei detergenti più comuni ci sono i tensioattivi, sostanze che aiutano a rompere le molecole di sporco, oltre che alcuni principi coadiuvanti.

valutazione rischio chimico

In molti ambienti di lavoro vengono utilizzati i detersivi, pensiamo ad esempio alle imprese di pulizia ma anche alla semplice manutenzione di macchinari ed attrezzature in qualsiasi attività lavorativa, per cui è chiaro che conoscere il rischio chimico legato all’uso dei detersivi e le regole basilari di prevenzione è fondamentale tanto nella vita quotidiana quanto nel lavoro.

Consulta la guida “Il rischio chimico nell’utilizzo dei detersivi