Home » Luoghi di lavoro » I simboli che identificano sostanze chimiche pericolose
I simboli che identificano sostanze chimiche pericolose

Per garantire la tutela della sicurezza e della salute dei consumatori sono stati creati dei simboli riconosciuti dalla normativa che indicano i potenziali pericoli e le misure cautelative da osservare in merito a sostanze chimiche potenzialmente pericolose.
L’European Chemicals Bureau ha codificato nella Direttiva 67/548/CEE quelli che ad oggi sono gli standard per l’identificazione di sostanze chimiche pericolose in Europa stabilendo quali simboli devono essere obbligatoriamente apposti sulle confezioni.

valutazione rischio chimico

Il successivo Regolamento (CE) 1272/2008 ha previsto la codificazione di nuovi pittogrammi, obbligatori dal 1 dicembre 2010, ma ad oggi è possibile trovare in circolazione entrambe le versioni dei simboli di pericolo riportati nelle etichette dei prodotti poiché molte confezioni sono state prodotte in data precedente all’applicazione del nuovo regolamento.
A partire dal 1° Dicembre 2012 saranno considerati validi esclusivamente i nuovi simboli di rischio chimico previsti dal Regolamento 1272/2008.

I simboli della Direttiva 67/548 che indicano rischio chimico

Simboli per il rischio chimico

I nuovi simboli del rischio chimico del regolamento 1272/2008

Nuovi simboli per il rischio chimico